martedì 6 giugno 2017

L'unica cosa che possiamo fare è metterci una maschera con un sorriso



"Purtroppo quando  combatti contro il tuo avversario e l'arbitro allo stesso tempo è davvero difficile vincere. Nella mia lotta ai quarti di finale mi sono stati assegnati 3 punti per un passaggio di guardia dopo un ribaltamento, poi l'arbitro li ha tolti.


Al termine della lotta non mi sono stati assegnati due punti per un ribaltamento ... Come sempre non possiamo fare niente, perciò l'unica cosa che possiamo fare è metterci una maschera con un sorriso e agire come se niente fosse accaduto . Ibjjf tutto questo è disgustoso." 

Questo lo sfogo di Wardzinski dopo aver perso un incontro che aveva ampiamente vinto.

Mi chiedo: ad un mondiale è così difficile fare in modo che gli ufficiali di gara non siano della stessa nazionalità degli atleti che andranno ad arbitrare?

0 commenti:

Posta un commento